luglio 2018 | Vinosano

a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
Home2018luglio

luglio 2018

Da Los Angeles alle Filippine all’Olanda, passando per le tre capitali d’Italia: Torino, Firenze e Roma. a cui si aggiungono decine di altre località in tutta la Penisola, e ovviamente Forlimpopoli in Romagna, sua città natale. Oltreoceano e nell'Italia intera sabato 4 agosto si festeggia il padre della cucina italiana, Pellegrino Artusi. È la prima Notte Bianca del Cibo Italiano, promossa dal Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo in accordo con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, nell'Anno del Cibo Italiano.

Leggi di più

Quest’anno in passerella sono sfilati i colori pastello e complice Megan Markle che ha adottato uno stile sobrio ma raffinato, il colore rosa è diventato il più popolare e mondano. Anche i vini hanno seguito questa tendenza e il “rosè” conquista! Quindi né rosso né bianco. Rosè.  Complice la moda e una testimonial d’eccezione i vini rosati stanno vivendo un boom delle vendite,. Negli Stati Uniti quelli dei rosati è stata la categoria di vini più attrattiva e questo trend vale anche per il nostro Paese per la Francai e per la Germania. Un’evoluzione del giusto? Sembrerebbe di sì. Perché se con il vino rosso si identifica più il sesso forte e il gentil sesso sceglie i bianchi frizzanti, i rosati mettono d’accordo entrambi. E’ dunque un vino trasversale capace di adeguarsi a cene elaborate come al contrario a pasti rapidi o aperitivi. Recenti studi scientifici hanno dimostrato anche che l’assunzione di resveratolo, preziosa sostanza antiossidante contenuta in maniera significativa nei vini rosè previene l’’insorgenza di malattie neurodegenerative come la demenza senile o l’Alzheimer.“Abbiamo sempre investito sui rosati. Sono vini per noi essenziali che fanno parte della nostra memoria ancestrale, come produttori ma anche come consumatori – ha commentato Paolo Librandi

Leggi di più