a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
 

La lente di ingrandimento per capire i grandi vini dell’Alto Adige

Non poteva essere che un grafico per leggere e interpretare quel rapporto imprescindibile tra altitudine e vigneto. Altitudine: parametro insostituibile su cui si basa la ricchezza dei terreni e la varietà dei vitigni che li ospitano.

La produzione in Alto Adige si concentra su una piccola parte della superficie del territorio: al di sotto dei 1.000 metri di altitudine, lungo i fiumi di Adige e Isarco. Il grafico mostra graficamente la distribuzione dei vigneti e quali sono i vitigni più tipici di ciascuna fascia.

Tag degli articoli
Condividi sui social network
Scritto da

Emanuela Medi giornalista professionista, ha svolto la sua attività professionale in RAI presso le testate radiofoniche GR3 e GR1. Vice-Caporedattore della redazione tematica del GR1 “Le Scienze”- Direttore Livio Zanetti- ha curato la rubrica ”La Medicina”. Ha avuto numerosi incarichi come il coordinamento della prima Campagna Europea per la lotta ai tumori, affidatole dalla Commissione della Comunità Europea. Per il suo impegno nella divulgazione scientifica ha ottenuto numerosi riconoscimenti: Premio ASMI, Premio Ippocrate UNAMSI, premio prevenzione degli handicap della Presidenza della Repubblica. Nel 2014 ha scritto ”Vivere frizzante” edito Diabasis. Un saggio sul rapporto vino e salute. Nello steso anno ha creato il sito ”VINOSANO” con particolare attenzione agli aspetti scientifici e salutistici del vino. Nel 2016 ha conseguito il diploma di Sommelier presso la Fondazione Italiana Sommelier di Roma.. Attualmente segue il corso di Bibenda Executive Wine Master (BEM) della durata di due anni.

Nessun commento

Lascia un commento