a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi

HomeNews

News

800 ettari messi in vendita dalla Banca Nazionale delle Terre Agricole Sono ben 8000 gli ettari messi in vendita dalla Banca Nazionale delle Terre Agricole, gestita da Ismea, che negli ultimi mesi ha fatto registrare un aumento di iscritti e visualizzazioni del sito, sintomi di un crescente interesse per il settore, agevolato anche dall’introduzione di nuovi sistemi informatici che rendono semplice la consultazione e la manifestazione di interesse per un lotto. È infatti già possibile attraverso pochi click, consultare il sito alla ricerca di terre geolocalizzate e suddivise per regione. E’ possibile poi filtrare i risultati suddivisi per tipologia, posizione, caratteristiche naturali e valori catastali. La Sicilia detiene il primato con il maggior numero di ettari di terreno disponibili, ben 1700. Troviamo poi la Toscana e la Basilicata (entrambe con 1300 ettari per regione). Poi Puglia, Sardegna, Emilia Romagna e Lazio. Tante le tipologie di coltivazione tra le quali è possibile scegliere: dai prati ai pascoli, dai boschi al seminativo, oltre che uliveti e vigneti. Segnaliamo anche la interessantissima opportunità per tutti quei giovani al di sotto della soglia dei 40 anni per i quali è prevista la possibilità di ottenere un mutuo a condizioni particolarmente agevolate. Di seguito il link al sito della Banca Nazionale delle

Leggi di più

Direttamente dall’UNESCO, riunito in Corea del Sud arriva la notizia: l’arte dei “pizzaiuoli” napoletani, e con essa la PIZZA, è Patrimonio Immateriale dell’Umanità. Gioisce il popolo Napoletano e quello Italiano L’ambito riconoscimento giunge a riconoscere valore alla creatività dei pizzaioli che sono stati capaci di trasformare elementi primari come acqua e farina in un capolavoro artistico e culturale, che rappresenta l’Italia nel mondo intero. Fu Alfonso Pecoraro Scanio, che in passato è stato Ministro dell’Agricoltura, ad avviare la petizione a sostegno della causa tra i tavoli del Napoli Pizza Village nel 2014, non poteva certamente immaginare di quante gioie sarebbe stato ricco questo percorso durato ben 3 anni. Da allora sono state raccolte oltre 2 milioni di firme in oltre 100 stati del mondo. Claudio Chiricolo

Leggi di più

Sarà un pomeriggio ricco di degustazioni a base di gelati al vino, l’evento organizzato presso il Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi (via Principe Eugenio 65 – 67 all’Esquilino) in collaborazione con l’enoteca Trimani L’obiettivo dell’appuntamento è quello di dare valore alla tradizione romana e del Lazio in tutti i suoi aspetti, con protagonista il vino e le eccellenze prodotte nella regione. Sarà possibile degustare gratuitamente, a partire dalle ore 16.00 fino alle ore 19.00 i vini della Colacicchi di Anagni e de Il Distretto del Cesanese. Andrea Fassi realizzerà attraverso la sua arte dei deliziosi sorbetti a base di vino bianco, servito con ciambelline in crema e pere al vino con salsa di rosso in un Sanpietrino al vino. All’evento parteciperà Emanuela Medi che presenterò vinosano.com sito vuole promuovere la cultura del vino. Claudio Chiricolo

Leggi di più

Se siete amanti del vino non prendete impegni per Sabato 2 e Domenica 3 dicembre All’Acquario Romano (Piazza Manfredo Fanti, 47) andrà in scena la seconda edizione di Wine Hunter 2017: l’evento dedicato al mondo del vino che conta più di 60 aziende vitivinicole proveniente da tutta Italia. Anche quest’anno: Roma e Helmuth Kocher saranno insieme. Visto il successo dello scorso anno, verrà rinnovata la fusione tra cucina e vino, con il tema dominante del Natale! Sarà presente per l’occasione NikoSinisgalli, definitivo un vero e proprio chef scultore per i suoi piatti: vere opere d’arte. Da non mancare al winehunter Protagonista nella Capitale, anche la “cinegustologia” di Marco Lombardi (Enoteca al Parlamento), che racconterà Massimo Viglietti come Jim Jarmusch, realizzando due piatti a 2 dei suoi film. Ancora vedremo i migliori maestri della Pasta della Capitale sfidarsi per realizzare il tortellino più buono di Roma, tra i prodotti principi della tradizione culinaria natalizia Romana. Infine sarà possibile assistere alla realizzazione e degustare i migliori cocktail a base di vini, creati dai migliori bartender Romani. Claudio Chiricolo

Leggi di più

Appuntamento sempre molto atteso Merano WineFestival, esclusiva kermesse che dal 10 al 14 Novembre presenta eccellenze di food&wine nazionali ed internazionali. La 26^ edizione celebra la preziosa riserva di caccia che, il patron Helmut Kocher, WineHunter per vocazione, condivide ogni anno con i visitatori. Oltre 4000 etichette, 450 case vitivinicole, tra le migliori nel panorama Italiano, 200 artigiani del gusto e ben 15 cuochi saranno le star di questa edizione. Da non perdere i vini biologici, biodinamici, naturali e PIWI a Naturae e Purae, cui per la prima volta si affiancano gli “orangewine". Immancabili, le Masterclasses, ovvero degustazioni guidate di eccellenze enologiche dal mondo e la Catwalk Champagne una sfilata di alcune fra le migliori Maisons de Champane. Tra le novità la “The WineHunter Award”, guida online con i prodotti che hanno ricevuto, nel corso degli anni, l’ambito riconoscimento. È consultabile gratuitamente all’indirizzo: http://award.winehunter.it. Scopri tutti gli eventi sul sito ufficiale: http:www.meranowinefestival.com.   Claudio Chiricolo

Leggi di più

“Vini d’Italia” edizione 2018 del Gambero Rosso, approda alla sua 31^ edizione: 436 etichette si sono aggiudicate quest’anno i prestigiosi Tre Bicchieri. Oltre 22000 sono le etichette incluse nella guida, con oltre 2485 aziende. La guida è tradotta in inglese, tedesco, cinese e giapponese, e Gambero Rosso è fautore della promozione dell’export italiano nei principali paesi in cui è in crescita, organizzando più di 50 eventi nelle maggiori 30 capitali del mondo. Passiamo ai Tre Bicchieri: il Piemonte è primo per numero di Tre Bicchieri ottenuti (77) per altrettante etichette. Segue la Toscana con 76, il Veneto con 41, l’Alto Adige con 27, Friuli con 26, Lombardia e Campania 23 Tutti gli altri su: http://www.gamberorosso.it/ Segnaliamo alcuni premi assegnati: Migliore Vino Rosso dell’anno: Valtellina Sup. Sassella Rocce Rosse Ris. ’07 (di Ar. Pe. Pe.) Migliore Vino Bianco dell’anno: Fiano d’Avellino Pietramara ’16 (di I Favati) Il Dolce dell’anno: il Malvasia delle Lipari Passito ’16 (di Carvaglio)   Che dire, si tratta di 1008 pagine tutte da sfogliare per orientarsi nel vasto mondo vitivinicolo Italiano. Claudio Chiricolo

Leggi di più

Ecco la nuova Enoteca Eataly a Roma! È stata appena inaugurata la nuova Enoteca di Eataly. Si trova al secondo piano della struttura di Eataly in zona Ostiense. Il nuovo progetto ha una triplice vocazione, ovvero: grande, romana e verde. Grande: l’enoteca di Eataly offre oltre 25000 bottiglie, di tutte le categorie, dai brand affermati ai piccoli produttori, dalle denominazioni alle rarità. Romana: oltre 130 etichette, più di 1000 bottiglie provenienti dal Lazio, ed oltre 21 cantine locali coinvolte. Verde: Oltre 1500 bottiglie, tra tutte quelle presenti, vengono prodotte con metodi di produzione naturali, parliamo dunque di vini biologici e biodinamici. Oltre al vino, l’enoteca offre uno spazio Pane&Vino, una Osteria e la caffetteria di Caffè Vergnano. Per chiudere, ci sarà anche modo di imparare, con numerose degustazioni e corsi dedicati agli amanti del vino, professionisti e non.   5 e 6 Novembre – 2^ edizione di “VINOÈ” alla Leopolda di Firenze Il 5 e 6 Novembre, presso la Stazione Leopolda di Firenze, si terrà la 2^ Edizione di "VINOÈ", kermesse enogastronomica ideata da FISAR, dedicata alle eccellenze enoiche italiane ed internazionali. Lo scenario sarà quello di una villa indoor, che accoglierà i visitatori alla scoperta di vini e sapori inediti. Ad inaugurare la kermesse sarà l’Enoteca Pinchiorri, il 5

Leggi di più

Consumi di Vino in Italia: +5% per i vini DOC Nel 2017 si registra una ripresa nell’acquisto da parte delle famiglie di vini Doc (+5%), le Igt risalgono del 4% mentre gli spumanti addirittura del 6%. I dati sono forniti da Coldiretti. Dopo il drastico calo degli ultimi 30 anni che ha portato ad un consumo più che dimezzato, il calo si è arrestato, riporta Coldiretti, e le stime per i prossimi anni possono dirsi ottimiste. Un dato interessante è che: per ogni grappolo di uva raccolto, si attivano oltre 18 settori di lavoro (dalle cantine alla produzione di tappi, vetro, bottiglie ecc) Export: Italia doppiata dalla Francia Stando agli ultimi dati, lo Stivale non riesce a tenere il passo dei Francesi quando si parla di export di Vino. Sebbene l’Italia fa registrare un incremento positivo nell’export del 2017, la Francia cresce del 13,3% sull’Italia (analisi effettuata dall’Osservatorio Paesi Terzi). Nonostante i vini Francesi siano eccellenti però, la loro produzione manca ancora di dinamicità, qualità invece tradizionalmente riconosciuta ai vini Italiani. “CON IL NASO ALL’INGIU’” E' il divertente slogan con cui ASPI (Asssociazione della Sommelierie Professionale Italiana), celebra i 10 anni di attività. Sabato 14 e Domenica 15 ottobre concorso per il miglior sommelier d’Italia

Leggi di più

Un viaggio nella Sicilia dei grandi territori: FIRRIATO. Un’ azienda che racchiude l’intero panorama enologico della Sicilia: dalle terre nere dell’Etna, alle colline che guardano il mare di Trapani, all’isola di Favignana nelle Egadi. A Roma il 16 Ottobre, nella splendida cornice di Villa Miani “Experiencing Firriato”, evento non solo enologico con la presentazione dei vini delle sei tenute agricole dell’azienda, ma anche alta gastronomia con la presenza di Vincenzo Candiano, 2 stelle Michelin. Visita il sito di Firriato Visita il sito di Villa Miani

Leggi di più

Vendemmia alle battute finali Ultimi grappoli di uva rossa, Croatina Barbera e Uva Rara vendemmiata in questi giorni sulle colline di San Colombano. Calo medio fra il 10-15% soprattutto per lo Chardonnay - spiega la Coldiretti di Milano, Lodi, e Monza Brianza - con tagli del 30% anche nella Franciacorta bresciana e dell’Oltrepo’pavese. Uva di grande qualità - dice Diego Bassi presidente del Consorzio Vini Doc San Colombano - con livelli mai visti. Il San Colombano è uno dei vini di eccellenza che contribuisce all’export italiano il cui valore ha raggiunto i 5 miliardi di export. Vino, Antonelli: “A Montefalco calo del 40%” Vendemmia non facile nella zona di Montefalco con un calo della produzione di almeno il 40%. Lo afferma Filippo Antonelli, titolare della storica azienda Antonelli San Marco di Montefalco (Perugia) che produce 50 mil bottiglie di Montefalco Sagrantino DOCG. "Ci aspettiamo - ammette - una qualità media dai primi assaggi in bicchiere, anche se siamo all’inizio della vendemmia. In realtà lo stress idrico di questa estate non è stata positiva perché ha bruciato troppo l’acidità. Stiamo valutando - dice ancora Antonelli - di chiedere lo stato di calamità”. Donnafugata presenta: Floramundi Cerasuolo di Vittoria Una ulteriore eccellenza del vino siciliano è stata

Leggi di più