a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
CULTURA

C’è un piccolo pezzo d’Italia nel romanzo L’isola del tesoro dello scrittore scozzese Robert Louis Stevenson, letteralmente “un pezzo”, come vedremo. Stevenson (1850-1894) fu un irrequieto per tutta la sua breve vita non tanto per indole o capriccio, ma per ragioni di sopravvivenza. Infatti, egli, che soffriva di una patologia polmonare, era sempre lontano dalla sua fredda patria, alla ricerca di paesi dal clima temperato e di un ubi consistam fino a che si stabilì in un’isola dei mari del Sud, e precisamente a Upolu, isola dell’arcipelago di Samoa, dove visse per gli ultimi quattro anni della sua esistenza.

Iscriviti alla nostra Newsletter