a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
  • nudo-siddura-rose

    Nudo, il rosè di Siddùra sfida la Provenza e vince..

  • Fillossera scomparsa? Tornano i danni

  • Nella ‘graeca urbs’ del Satyricon, le tracce di una schiavitù millenaria mai estinte..

  • stato-di-crisi-chiesto-per-il-catering

    Stato di crisi chiesto per il catering

  • All’asta su Hart Davis Hart 30.000 bottiglie della cantina di “Del Posto – NY City

CULTURA

Una delle più celebri descrizioni pervenuteci dall’antichità sui Campi Flegrei, oltre quella virgiliana, è sicuramente quella attribuita allo scrittore Petronio (I sec. d. C.) -passato alla storia per il suo stile di vita come ‘elegantiae arbiter’- nel famoso Satyricon, considerato il più antico romanzo latino, ambientato in una città greca della Campania una “graeca urbs” assai probabilmente Pozzuoli o Cuma, giunto fino a noi incompleto. Petronio era nato nella antica Massalia (Marsiglia), nella Gallia Narbonense, la parte meridionale della Gallia, detta dai latini “nostra Provincia” (Provenza)

Iscriviti alla nostra Newsletter