a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
Home2018novembre (Pagina 5)

novembre 2018

L’usanza pagana del pranzo funebre sulla tomba, è andata scomparendo per l’avversione della Chiesa verso queste usanze già a partire dall’alto Medioevo. Non’è invece scomparso l’uso di confezionare i pani a suffragio dei morti, pani speciali che, in forme diverse possono essere deposti sulle tombe per dare ai morti la forza di affrontare  il viaggio nell’aldilà, sia come omaggio per placare lo spirito dei morti, sia come regalo ai poveri in cambio di preghiere per l’anima dei defunti.

“Meno Marketing e più viticultura” il criterio che ha guidato i curatori Giancarlo Gariglio e Fabio Giavedoni per la nona edizione di Slow Wine svoltasi recentemente a Montecatini Terme nell’ambito della manifestazione Food&Book. 700 vini selezionati di cui 291 premianti vini Slow divisi tra 500 produttori di tutt’Italia sono l’espressione della tenace ricerca e volontà di offrire una guida del mondo dell’editoria enologica: con l’obiettivo di comunicare.