a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
 

“Cammino nella natura”: i sentieri tematici di Rio Pusteria in Alto Adige

L’Alto Adige non smentisce la sua fama comprovata di regione tra le più organizzate se non la più vivace nel far conoscere le proprie eccellenze turistiche e enogastronomiche. Ci ha incuriosito, per l’alto valore culturale e ovviamente per l’offerta organizzativa, l’iniziativa dell’area vacanze sci& malghe Rio Pusteria in Alto Adige.

30 malghe, rifugi magici e una fitta rete di percorsi tra paesaggi mozzafiato: ognuno può trovare l’itinerario più adatto alle proprie esigenze: con i meravigliosi “Sentieri tematici” proposti dall’’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria, zona dell’Alto Adige  caratterizzata da una bellezza unica e variegata,   raggiungibili attraverso numerosi sentieri escursionistici.  I Sentieri tematici in particolare, come la via dei masi, il sentiero degli elfi, l’itinerario delle api e il sentiero della creazione, permettono di scegliere un “cammino nella natura” affine ai propri interessi e curiosità.

La via dei masi di Fundres.

Questo interessante percorso didattico si snoda per 7 km intorno al pittoresco paesino di Fundres, luogo ricco di storia e cultura. Il sentiero dei masi conduce alla scoperta della tradizione contadina, toccando diversi masi della vallata (FeurerHof, Parthof  l’unico visitabile in accordo col proprietario, Pichlerhof, Dorferhof, Obergasserhof, Wieserhof) dove si possono osservare da vicino la vita quotidiana e il lavoro dei contadini e degli artigiani di Fundres. Il tutto circondati da magnifici paesaggi.

Il sentiero degli elfi.

Percorso magico dedicato ai più piccoli che costeggia per circa 3 km il bosco a nord di Vandoies di Sopra (località situata a circa 50 km da Bolzano). Il sentiero degli elfi porta alla scoperta della natura incontaminata attraverso l’esperienza diretta e la partecipazione attiva. Si possono osservare gli animali selvatici nel loro habitat, imparare a riconoscerne le impronte, esplorare la casa delle api, andare alla ricerca degli uccelli che abitano il bosco e riposare infine presso la maestosa cascata.

L’itinerario delle api.

Sentiero didattico dedicato alla vita delle api nella graziosa località di Rodengo. Un cammino di 6,7 km adatto a grandi e piccini, lungo il quale si trovano bellissimi cartelli illustrativi con informazioni sulla produzione del miele, della cera, della propoli e della pappa reale. Particolarmente suggestivo il modello dell’interno dell’alveare.

Il sentiero della creazione.

“Osserva. Percepisci. Sorprenditi”, questo il benvenuto all’inizio del sentiero della creazione sull’Alpe Rodengo-Luson. Lungo il percorso, di circa 3 km, sette opere d’arte riproducono la sequenza biblica dei sette giorni della creazione, invitando gli escursionisti a cogliere il profondo legame tra Dio, uomo e natura. Un’esperienza unica e suggestiva, che consente ad ognuno di mettersi in connessione con la parte più intima e spirituale.

Per maggiori info: https://www.riopusteria.it/it/area-vacanze.html

Tag degli articoli
Condividi sui social network
Scritto da

VINOSANO nasce nel 2014 come naturale proseguimento di VIVERE FRIZZANTE, edito Diabasis, un saggio di Emanuela Medi giornalista scientifica che ha voluto indagare sul rapporto ”vino e salute”. Dati, ricerche , interviste hanno messo in luce i tanti aspetti positivi per la salute, ma anche negativi della più antica bevanda della storia. Ma allora, come oggi, il bere positivo ha un significato più profondo: parla di noi. VIVERE FRIZZANTE come VINOSANO: un percorso nella trasversalità del vino