a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
HomeDegustazioni (Pagina 3)

Degustazioni

La manifestazione, giunta alla decima edizione,è un imperdibile incontro per conoscere nuove realtà produttive Italiane difficilmente raggiungibili,a volte per ristretta capillarità distributiva e a volte per il limitato numero di bottiglie prodotte, anche per la possibilità di mettere in gioco le proprie papille gustative, assaporando i diversi e ricercati gusti e profumi, trasmettendo al degustatore nuove emozioni.

Un’amica una volta mi ha chiesto “Cos’è per te il Brunello?” … cerco di risponderle con questo mio scritto “Bevo Brunello per ricordare, non per dimenticare”, usando le parole dell’enologo, o come si dice oggi, wine-maker Roberto Cipresso, che con i suoi famosi “viaggi” nel vino è alla ricerca della “quadratura del cerchio”, della perfetta armonia.

Capolavoro rustico questo "Pragiara" 1990 dei fratelli De Tarczal, nettare d'ispirazione internazionale al quale il rigido clima della Vallagarina ha conferito rigore e freschezza sempiterni. Rinvenuto nei meandri della profondissima cantina di Lanfranco Centofanti, titolare de L' Angolo d'Abruzzo di Carsoli, si è rivelato ben più integro di quanto avessero lasciato presagire l’etichetta sbiadita ed il tappo friabilissimo.

Il vino dolce è probabilmente l’unico la cui origine è antichissima, si dice che proprio le fermentazioni spontanee avvenute nove mila anni fa nel bacino caucasico, abbiano dato vita a un vino dolce e se non esiste ”il vino dolce” certamente ne esistono a centinaia in base ai vitigni, zone climatiche, tradizioni e vie commerciali. Molti di questi vini, nel nostro paese sono inserite nella tipologia delle DOC.