a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
 

Food&Book – Festival de libro e della cultura gastronomica

Tutti pronti, ai blocchi di partenza! Sta per cominciare la sesta edizione di ‘Food&Book’, il festival che unisce il piacere della lettura a quello della gastronomia. Ad accogliere la manifestazione sarà anche quest’anno Montecatini, cittadina termale ricca di storia, in cui il pubblico sarà invitato a rifocillare il corpo e lo spirito tra degustazioni, laboratori, presentazioni di libri e tante altre iniziative dedicate a grandi e piccoli appassionati.

Tra le novità di questa edizione spicca la nascita di ‘Ti racconto una bufala’, il concorso letterario interamente dedicato alla mozzarella di bufala campana Dop, e promosso dal Consorzio di Tutela insieme al mensile ‘Leggere:tutti’. La giuria – presieduta dallo scrittore napoletano Diego De Silva – sceglierà alcuni tra i migliori racconti che abbiano come tema la filiera di produzione di questa eccellenza italiana e che, al termine delle selezioni, verranno riuniti in un libro che sarà pubblicato nella primavera del 2019. Durante la presentazione del nuovo contest sarà possibile degustare dell’autentica mozzarella di bufala campana Dop.

Imperdibile per tutti noi seguaci di Bacco, l’appuntamento con Slow Wine 2019, la Regina delle guide al vino. Una pubblicazione fondamentale si per gli esperti del settore sia per i ‘laici’, e che visita ogni anno tutti i produttori recensiti grazie ad un numero di collaboratori che sfiora ormai le 300 persone. Grazie alla sua presenza capillare sul territorio, Slow Wine riveste particolare interesse per tutti i lettori interessati a scoprire le realtà enologiche più recenti. La presentazione della nona edizione avverrà nell’ambito di un altro happening da non perdere: ‘La più grande degustazione di vino dell’anno’. Non ci credete? Se non basta dire che saranno presenti quasi 600 cantine (597 per la precisione) provenienti da tutta Italia, dovrete andare voi stessi, sabato 13 ottobre alle Terme di Tettuccio, per toccare con mano – possibilmente armata di calice – l’opulenza di questo evento unico nel suo genere.

Tag degli articoli
Condividi sui social network
Scritto da

VINOSANO nasce nel 2014 come naturale proseguimento di VIVERE FRIZZANTE, edito Diabasis, un saggio di Emanuela Medi giornalista scientifica che ha voluto indagare sul rapporto ”vino e salute”. Dati, ricerche , interviste hanno messo in luce i tanti aspetti positivi per la salute, ma anche negativi della più antica bevanda della storia. Ma allora, come oggi, il bere positivo ha un significato più profondo: parla di noi. VIVERE FRIZZANTE come VINOSANO: un percorso nella trasversalità del vino

Nessun commento

Lascia un commento