a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
 

Golden Pack per il vino è andato alla bottiglia cult dell’azienda Bottega ”Bottiglia oro”

Grande successo di pubblico e di aziende rinomate, alla settima edizione del premio internazionale per il packing che ha visto tra i vincitori bottiglie di  grande prestigio.

Il primo giudizio è stato  degli studenti che ha ha portato a formulare  le nomination e la giuria tecnica ha sentenziato i vincitori.

Il premio per Bottega, è stato ricevuto dal  dott Gianni Arrabito  direttore generale per la Sicilia che ha detto , “questo riconscimento ci fa piacere perché la bottiglia cult è sempre attuale.”Premio Divulgatori è andato a Maurizio Pototnik  della Bottega Gold, per il Prosecco Doc dall’inconfondibile bottiglia con livrea dorata.

Nella speciale classifica dei divulgatori  riconoscimento anche per Monica Lisetto, nelle vesti di responsabile immagine di Bottega S.p.A.. Si tratta di un risultato di grande prestigio anche per l’associazione Donne del Vino che, oltre alla Lisetto, conta nella speciale classifica la presidente Donatella Cinelli Colombini, Pia Donata Berlucchi e Valentina Argiolas. “Divulgatore dell’anno,- ha detto la presidente Donatella Cinelli Colombini- non viene scelto dalle nostre giurie, ma direttamente dai voti dei lettori e il vincitore entra direttamente nelle nomination della prossima edizione.”

Golden Pack per i distillati e liquori all’azienda Domenis 1898 con la nuova bottiglia per il Gin Geometrie, azienda friulana ha saputo innovare l’immagine. Golden Pack olio va in Veneto è appannaggio di Tenuta la Presa

Claudio Chiricolo

Tag degli articoli
Condividi sui social network
Scritto da

VINOSANO nasce nel 2014 come naturale proseguimento di VIVERE FRIZZANTE, edito Diabasis, un saggio di Emanuela Medi giornalista scientifica che ha voluto indagare sul rapporto ”vino e salute”. Dati, ricerche , interviste hanno messo in luce i tanti aspetti positivi per la salute, ma anche negativi della più antica bevanda della storia. Ma allora, come oggi, il bere positivo ha un significato più profondo: parla di noi. VIVERE FRIZZANTE come VINOSANO: un percorso nella trasversalità del vino