a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
 

I 100 anni de La Scolca

Chiara Soldati, a capo de La Scolca ha incontrato la stampa alla Pasticceria Cova di Via Montenapoleone Milano per festeggiare i successi costruiti in questi 100 anni e per parlare di futuro, prima di unirsi in serata agli ospiti del party esclusivo presso il MUDEC (Il Museo delle culture di Milano).

Il tutto alla vigilia di Vinitaly dove sarà presente con uno stand di design. La prestigiosa Maison del Gavi ha omaggiato i propri ospiti con un cioccolatino “limited edition” firmato da Pasticceria Cova, per ribadire l’attenzione alle eccellenze italiane che hanno saputo distinguersi in Italia ed internazionalizzarsi sui mercati esteri.

“La scelta di Pasticceria Cova – ammette Chiara Soldati – è stata del tutto naturale volendo rafforzare verso i nostri buyers e lovers il valore di condividere il nostro futuro con le migliori storie imprenditoriali italiane, come già accaduto fin qui con Giorgetti, Ferretti, Unopiù e Maserati. In questo caso inoltre, occorreva la massima professionalità e creatività per saper trovare il giusto equilibrio tra il cacao ed il vino e poter ottenere il risultato perfetto”

E’ stato lo stesso Maitre Chocolatier con il team di pasticceri di Pasticceria Cova a disvelare ai presenti come nasce la pralina con lo spumante millesimato D’Antan 2005 nel cuore e ad offrire un gustosissimo tasting finale.

 Stefania Bortolotti

Tag degli articoli
Condividi sui social network
Scritto da

VINOSANO nasce nel 2014 come naturale proseguimento di VIVERE FRIZZANTE, edito Diabasis, un saggio di Emanuela Medi giornalista scientifica che ha voluto indagare sul rapporto ”vino e salute”. Dati, ricerche , interviste hanno messo in luce i tanti aspetti positivi per la salute, ma anche negativi della più antica bevanda della storia. Ma allora, come oggi, il bere positivo ha un significato più profondo: parla di noi. VIVERE FRIZZANTE come VINOSANO: un percorso nella trasversalità del vino