a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
 

Il Sassicaia 2015 è il miglior vino del mondo!

La celebre rivista made in USA, Wine Spectator, ha appena rilasciato il nome del vino al primo posto della sua seguitissima classifica, la Top 100 dei migliori vini. Il miglior vino al mondo è il Sassicaia dell’annata 2015 prodotto da Tenuta San Guido, forse il più famoso dei vini italiani.

È la primo trionfo per Sassicaia in questa speciale classifica. Il miglior piazzamento primo di oggi era stato un quinto posto, per un’annata a dir poco leggendaria, quella del 1988.

L’ultima volta che un vino italiano è stato al top della classifica di Wine Spectator è stata 10 anni fa, nel lontano 2006, dove a trionfare fu il Brunello di Montalcino 2001 di Tenuta Nuova di Casanova di Neri.

Sassicaia 2015 non è però l’unico vino italiano presente nei primi 10 posti! Al terzo posto troviamo infatti il Chianti Classico Riserva 2015 di Castello di Volpaia ed in 9^ posizione l’Etna San Lorenzo 2016 di Tenuta delle Terre Nere.

Questo ulteriore riconoscimento va ad aggiungersi ai tanti feedback positivi che l’intero settore vitivinicolo Italiano ha ottenuto durante l’intero 2018.

Claudio Chiricolo

Tag degli articoli
Condividi sui social network
Scritto da

VINOSANO nasce nel 2014 come naturale proseguimento di VIVERE FRIZZANTE, edito Diabasis, un saggio di Emanuela Medi giornalista scientifica che ha voluto indagare sul rapporto ”vino e salute”. Dati, ricerche , interviste hanno messo in luce i tanti aspetti positivi per la salute, ma anche negativi della più antica bevanda della storia. Ma allora, come oggi, il bere positivo ha un significato più profondo: parla di noi. VIVERE FRIZZANTE come VINOSANO: un percorso nella trasversalità del vino