a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
 

Merano Wine Festival 2018, cosa aspettarsi?

Ci siamo quasi, la fatidica data di uno dei più attesi eventi Italiani sul vino è arrivata: il 9 Novembre l’inizio della 27^ edizione del Merano Wine Festival, 5  intense giornate che vedranno protagoniste oltre 500 case vitivinicole: l’eccellenza del panorama italiano e del mondo, oltre 200 artigiani del gusto e 15 chef di altissimo livello.

Ve ne abbiamo già ampiamente parlato, raccontandovi anche l’anteprima dell’evento che si è tenuta a Roma il 13 e 14 Ottobre, ma oggi vogliamo concentrarci sui contenuti. Quali saranno le attività principali del prossimo Merano Wine Festival?

Partiamo da “The Circle”, la novità di questa edizione, e cioè un programma di attività di intrattenimento che si terranno in Piazza della Rena e che saranno dedicati alle storie di uomini, vino, cibo e territori.

I visitatori avranno poi modo di seguire le degustazioni guidate dei migliori vini italiani ed internazionali all’interno delle apposite Masterclass.

Spazio anche ai vini biologici, biodinamici, naturali, “orange” e PIWI (vale a dire prodotti con uve resistenti alle malattie).

In chiusura altro elemento di spicco: “Catwalk Champagne”, vale a dire una sfilata di oltre 250 champagne di circa 50 aziende francesi tra le più rinomate.

Luoghi  della manifestazione: Piazza della Rena, Teatro Puccini, Hotel Therme Merano, Kurhaus e Passeggiata Lungo Passirio.

Noi di Vinosano.com saremo presenti all’evento e racconteremo live tramite il blog, facebook ed instagram, i momenti più belli!

Per il programma completo: www.meranowinefestival.com

Tag degli articoli
Condividi sui social network
Scritto da

VINOSANO nasce nel 2014 come naturale proseguimento di VIVERE FRIZZANTE, edito Diabasis, un saggio di Emanuela Medi giornalista scientifica che ha voluto indagare sul rapporto ”vino e salute”. Dati, ricerche , interviste hanno messo in luce i tanti aspetti positivi per la salute, ma anche negativi della più antica bevanda della storia. Ma allora, come oggi, il bere positivo ha un significato più profondo: parla di noi. VIVERE FRIZZANTE come VINOSANO: un percorso nella trasversalità del vino

Nessun commento

Siamo spiacente, i commenti non sono aperti per questo articolo