a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
 

Terreni agricoli a portata di click sul sito della Banca Nazionale delle Terre Agricole

800 ettari messi in vendita dalla Banca Nazionale delle Terre Agricole

Sono ben 8000 gli ettari messi in vendita dalla Banca Nazionale delle Terre Agricole, gestita da Ismea, che negli ultimi mesi ha fatto registrare un aumento di iscritti e visualizzazioni del sito, sintomi di un crescente interesse per il settore, agevolato anche dall’introduzione di nuovi sistemi informatici che rendono semplice la consultazione e la manifestazione di interesse per un lotto.

È infatti già possibile attraverso pochi click, consultare il sito alla ricerca di terre geolocalizzate e suddivise per regione. E’ possibile poi filtrare i risultati suddivisi per tipologia, posizione, caratteristiche naturali e valori catastali.

La Sicilia detiene il primato con il maggior numero di ettari di terreno disponibili, ben 1700. Troviamo poi la Toscana e la Basilicata (entrambe con 1300 ettari per regione). Poi Puglia, Sardegna, Emilia Romagna e Lazio.

Tante le tipologie di coltivazione tra le quali è possibile scegliere: dai prati ai pascoli, dai boschi al seminativo, oltre che uliveti e vigneti.
Segnaliamo anche la interessantissima opportunità per tutti quei giovani al di sotto della soglia dei 40 anni per i quali è prevista la possibilità di ottenere un mutuo a condizioni particolarmente agevolate.

Di seguito il link al sito della Banca Nazionale delle Terre Agricole.

Condividi sui social network
Scritto da

VINOSANO nasce nel 2014 come naturale proseguimento di VIVERE FRIZZANTE, edito Diabasis, un saggio di Emanuela Medi giornalista scientifica che ha voluto indagare sul rapporto ”vino e salute”. Dati, ricerche , interviste hanno messo in luce i tanti aspetti positivi per la salute, ma anche negativi della più antica bevanda della storia. Ma allora, come oggi, il bere positivo ha un significato più profondo: parla di noi. VIVERE FRIZZANTE come VINOSANO: un percorso nella trasversalità del vino