a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
 

Tra tanto vino, un poco di acqua: la regola degli 8 bicchieri al giorno

Manca poco all’appuntamento più goloso dell’anno. Si profila un periodo di generosi pranzi , di aperitivi e brindisi con gli amici, di “cedimenti”. Parliamo allora della più facile e democratica alleata: l’acqua!

L’azione detossinante dell’acqua aiuta a ripristinare il benessere del corpo: sono sufficienti “8 bicchieri” lungo il corso della giornata – come consigliano gli esperti – per beneficiare degli effetti positivi che l’assunzione giornaliera di un’adeguata quantità di acqua possono apportare al nostro fisico. Inoltre, il potere detossificante di questo elemento è in generale un prezioso strumento di prevenzione, poiché contribuisce all’eliminazione del carico tossico che si accumula in questo periodo che precede le festività.

Tra i cosiddetti organi “emuntori”, che hanno il compito di eliminare gli elementi di scarto prodotti dal nostro organismo nel corso dei processi metabolici, sono in particolare due quelli maggiormente soggetti ad affaticamento e quindi più bisognosi di essere “depurati” da un adeguato apporto di liquidi: il fegato e i reni.

Il primo, è l’organo che subisce più degli altri le conseguenze dei nostri eccessi alimentari. Infatti, quando il carico di tossine da smaltire aumenta di volume, il fegato si satura e rallenta la sua capacità di eliminarle. Anche i reni, svolgono un’importantissima funzione di smaltimento degli scarti metabolici e per funzionare al meglio necessitano di un apporto di liquidi costante lungo l’intero corso della giornata.

Va ricordato che in alcune acque è dimostrata la funzione “detox”: sono quelle ricche in solfati, calcio e magnesio, le cloruro-sodiche e bicarbonato-alcaline. Le acque ricche in minerali sono infatti in grado di agire su diversi meccanismi che aumentano il flusso della bile e aiutano il fegato a ripulirsi dalle tossine.

Ma l’acqua non ha solo un grande potere detossificante e depurativo: studi internazionali dimostrano che bere acqua prima dei pasti aiuta a dimagrire e a mantenere nel tempo il peso raggiunto.

Ricordiamo quanto l’acqua è un potente alleato per la nostra salute:

  • Sostituisce le bevande che contengono zuccheri e quindi calorie.
  • Ci mantiene più attivi durante l’esercizio fisico ed elimina le tossine che rendono lento il nostro metabolismo.
  • E’ depurativa e disintossicante
  • Svolge un ruolo importante nel mantenere una perfetta forma fisica e nel perdere peso.

Obiettivo: “8 bicchieri al giorno”, una semplice e democratica regola per beneficiare di tutte le proprietà salutari dell’acqua!

Stefania Bortolotti, giornalista

Tag degli articoli
Condividi sui social network
Scritto da

VINOSANO nasce nel 2014 come naturale proseguimento di VIVERE FRIZZANTE, edito Diabasis, un saggio di Emanuela Medi giornalista scientifica che ha voluto indagare sul rapporto ”vino e salute”. Dati, ricerche , interviste hanno messo in luce i tanti aspetti positivi per la salute, ma anche negativi della più antica bevanda della storia. Ma allora, come oggi, il bere positivo ha un significato più profondo: parla di noi. VIVERE FRIZZANTE come VINOSANO: un percorso nella trasversalità del vino