a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
 

Ultima volontà

Amici, in nome di Dio, non mi scavate

la tomba se non a Quatrabbul,

tra i frantoi e le vigne non mi mettete

vicino alle spighe.

Chi sa che io non senta nella mia fossa,

quando si pigia il vino,il calpestio

dei piedi.

ABU NUWAS, poeta persiano( 760-815 d.C.)

Condividi sui social network
Scritto da

VINOSANO nasce nel 2014 come naturale proseguimento di VIVERE FRIZZANTE, edito Diabasis, un saggio di Emanuela Medi giornalista scientifica che ha voluto indagare sul rapporto ”vino e salute”. Dati, ricerche , interviste hanno messo in luce i tanti aspetti positivi per la salute, ma anche negativi della più antica bevanda della storia. Ma allora, come oggi, il bere positivo ha un significato più profondo: parla di noi. VIVERE FRIZZANTE come VINOSANO: un percorso nella trasversalità del vino

Nessun commento

Siamo spiacente, i commenti non sono aperti per questo articolo