a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
 

Un italiano e un giapponese: incontro felice di due stili per la cucina vegetariana

Ci voleva la V edizione del Festival Internazionale di cultura e cucina vegetariana tenutosi recentemente a Milano per capire che è possibile realizzare grandi piatti con ingredienti di cucine diverse.

Lo hanno fatto l’italiano Antonio Cuomo risultato primo con  A me che non piace il sushi..  e  la giapponese Yoshiko Hondo, seconda che non ha presentato alla giuria un piatto, ma una vera e propria cerimonia i cui gesti rituali hanno accompagnato la sua Alchimia zen, piatto di verdure su cui far ricadere piccole particelle d’oro scaturite da bacchette di legno spezzettate.

Candele di aceto di riso con crema di peperoni grigliati accompagnate da alga nori croccante e verdurine per Antonio Cuomo che non si è tirato indietro con un secondo piatto Pasta con fagioli, albicocche e basilico completo da un punto di vista nutrizionale e che ha avuto l’originalità di sostituire l’inflazionato pomodoro con albicocche dal gusto ugualmente agrodolce.

Tag degli articoli
Condividi sui social network
Scritto da

VINOSANO nasce nel 2014 come naturale proseguimento di VIVERE FRIZZANTE, edito Diabasis, un saggio di Emanuela Medi giornalista scientifica che ha voluto indagare sul rapporto ”vino e salute”. Dati, ricerche , interviste hanno messo in luce i tanti aspetti positivi per la salute, ma anche negativi della più antica bevanda della storia. Ma allora, come oggi, il bere positivo ha un significato più profondo: parla di noi. VIVERE FRIZZANTE come VINOSANO: un percorso nella trasversalità del vino