a

I Tag di Vinosano
Rubrica di Emanuela Medi
 

Un brindisi “in rosa” per la festa della mamma

Quando la semantica racconta l’essenza di un vino: il Cruasè di Tenuta Mazzolino – un pinot nero vinificato in rosa – la cui denominazione nasce dalla crasi di Cru e Rosè.

Una piccola chicca spumantistica con struttura e profumi invidiabili, che racconta un “mix” elegante tra la forza delle uve rosse e la piacevole freschezza dei bianchi. Uno Spumante Rosé perfetto per alzare i calici e omaggiare le mamme con un brindisi pieno di passione, creatività, eleganza e potente piacevolezza.

E se anche l’estetica vuole la sua parte, la nuance rosa salmone chiaro – brillante e cristallino con sfumature ramate – e l’etichetta raffinata con tocchi dorati lo rendono anche cromaticamente perfetto per questa festa.

Al naso si rivela intenso e complesso: un bouquet ampio con profumi di piccola frutta – mora, ribes e il lampone -.
Al palato morbido, piacevole, delicato e molto equilibrato, deciso e rigoroso. Il gusto è la materializzazione delle sensazioni olfattive.

L’effervescenza fine e setosa, lo rende perfetto come aperitivo o accompagnamento per carpacci di pesce e crostacei a carne dolce (astice, aragosta, gamberoni rossi) o tartare di carne e salumi nobili (Crudo di Parma, Culatello, Jamon Iberico, Patanegra).

Un vino raro e originale, dal carattere deciso come tutte le mamme del mondo! Non resta che brindare!

Info: www.tenuta-mazzolino.com

Stefania Bortolotti

Tag degli articoli
Condividi sui social network
Scritto da

VINOSANO nasce nel 2014 come naturale proseguimento di VIVERE FRIZZANTE, edito Diabasis, un saggio di Emanuela Medi giornalista scientifica che ha voluto indagare sul rapporto ”vino e salute”. Dati, ricerche , interviste hanno messo in luce i tanti aspetti positivi per la salute, ma anche negativi della più antica bevanda della storia. Ma allora, come oggi, il bere positivo ha un significato più profondo: parla di noi. VIVERE FRIZZANTE come VINOSANO: un percorso nella trasversalità del vino